Translate

giovedì 6 ottobre 2011

Storia di cigni selvatici 2

Il 5 settembre, potete tornare indietro nel blog, parlammo del raduno dei cigni a Vallioniemi: da 6 del primo giorno erano arrivati a piú di 70. Avevamo anche promesso di raccontare il seguito, se ci fossero stati sviluppi. Bene, il 30 settembre al "raduno" i cigni selvatici erano piú di 200. Oggi la situazione é stazionaria ma i cigni sono piú defilati: si vedono meno dalla strada. La novitá commovente, per noi, é che i  giovani hanno compiuto il loro primo volo: decollo e atterraggio in acqua, guidati da un genitore. Abbiamo assistito al "brevetto"mentre raccoglievamo karpalo, ossicocco in italiano, appena dietro casa. E, come si puó vedere, questi due giovani - ancora imbranati nel sommozzare- hanno mutato le remiganti primarie e parte del piumaggio é ormai bianco. Meraviglioso evolversi di  quotidiane storie naturali di cui siamo privilegiati testimoni. 

1 commento:

  1. ogni anno, sorprendersi dei cicli naturali...che bello....

    RispondiElimina